Skip to content

Terra e cielo

15 marzo 2015
tags:

Cielo-stellato_05

Muta resta la terra, che non sa

dei suoi grani spersi

il destino

 

Allora alza gli occhi al cielo

scuro, colmo di lucenti granelli

ovunque dispersi

 

Come fai tu, cielo? Non senti

nostalgia dei tuoi amati,

scagliati lontano da te?

 

E il cielo risponde che ama

i suoi granelli ancora e ancora

mentre li guarda andare,

 

E in quel silenzio sente il respiro

e sogna e sa

che muta l’ordine delle cose

ma esse non mutano

 

§

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: