Skip to content

Risacca

2 maggio 2011
tags: ,

Dopo averla gettata alle onde nella speranza che prenda il largo, con una noncuranza appena studiata volto le spalle al mare. Immagino che l’aspetti un viaggio verso una specie di libertà ignota e dunque spero che vada alla deriva, oltre la risacca che spinge verso terra – come riuscì a fare Steve McQueen in Papillon, nuotando contro la forte corrente.

Ma non ci va. Inesorabile il mare me la riconsegna, facendola rotolare ai miei piedi.

Non posso che raccoglierla, sentendo i miei piedi affondare leggermente nella sabbia morbida, e chissà ritentare di dimenticarla sulla cresta di un’onda fortunata.

§

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: